facebook
^Torna su

  • 1 #CONTESTIAMO4
    #CONTESTIAMO4: , il Sussidio per la pastorale giovanile della Chiesa pisana, si offre quest’anno anche quale sussidio per i cresimati/cresimandi: un passo in avanti per un cammino che abbracci insieme coloro che con la Cresima e il dopo Cresima desiderano fare davvero “una scelta di campo” e “scendere in campo” per una vita piena secondo il Vangelo.
  • 2 Adorazione Eucaristica Vocazionale
    Giovedì 6 Dicembre 2018, nella Chiesa di San Michele in Borgo, alle 17,30 S. Messa e, a seguire, adorazione fino alle alle 22,00 (che si ripeterà ogni primo giovedì del mese). E' disponibile la scheda di preghiera per il mese di Ottobre, utilizzata anche per il Monastero Invisibile.
  • 3 Monastero Invisibile
    Dicembre 2018: Offriamo in questa giornata la nostra preghiera e le nostre azioni al Signore per le vocazioni al matrimonio, perché gli sposi cristiani siano i primi testimoni di una vita donata, nell’amore e nel sostegno reciproco, e insieme ricordiamo le giovani coppie che si preparano al matrimonio religioso, perché sostenuti e accompagnati dalla comunità possano essere vere “chiese domestiche”, nell’accoglienza, nella preghiera, nell’apertura alla vita.
  • 4 XV ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEL SINODO DEI VESCOVI (3-28 ottobre)
    I giovani, la fede e il discernimento vocazionale. Carissimi giovani, sono lieto di annunciarvi che nell’ottobre 2018 si celebrerà il Sinodo dei Vescovi sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Ho voluto che foste voi al centro dell’attenzione perché vi porto nel cuore. Proprio oggi viene presentato il Documento Preparatorio, che affido anche a voi come “bussola” lungo questo cammino... (Papa Francesco)
  • 5 Un Volto nella Notte - 2018-2019
    “Un Volto nella Notte” nella Chiesa di San Michele in Borgo a Pisa a partire dalle ore 23,00. 20 Ottobre 2018 17 Novembre 2018 8 Dicembre 2018 18 Gennaio 2019 16 Febbraio 2019 16 Marzo 2019 13 Aprile 2019 18 Maggio 2019 15 Giugno 2019

CENTRO DIOCESANO VOCAZIONI PISA

  

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il CDV

Che cosa farò da grande???
È la domanda che tutti, almeno una volta nella vita, ci siamo posti ed alla quale, probabilmente, abbiamo dato più risposte in tempi diversi; già, perché questo interrogativo non conosce limiti d’età! Anzi, necessita di un confronto vero, di una personale messa in discussione e soprattutto del coraggio necessario per affrontare la strada, ancora semi-sconosciuta, che porta alla scoperta e alla realizzazione del progetto per la nostra vita.
Che cosa farò da grande per gli altri??
E se il progetto della mia vita avesse per scopo il bene dell’altro? Le due domande sono unite, bisogna che capisca cosa voglio fare anche per gli altri. Cioè come essere poter essere d’aiuto nella società…..
C’è un progetto sulla mia vita??


Tutti i cristiani sono chiamati a rispondere alla vocazione a diventare santi: cioè ad essere come Cristo, capaci di relazionarci col Padre e con gli uomini del nostro tempo per essere buoni trasmettitori di quella speranza che ci nasce dalla fede. Occorre però trovare un modo per vivere, e così trasmettere, questa speranza! Da dove iniziare la ricerca? E se io avessi già qualche idea sul come??
Ecco a cosa serve il Centro Diocesano per le Vocazioni.
Il centro diocesano per le vocazioni (CDV) è l’organo della nostra diocesi che si occupa di fornire un percorso di discernimento spirituale adatto a tutti coloro che vogliono rispondere alla vocazione cristiana, dando un senso alla propria vita. Questo percorso si articola in incontri mensili, da novembre a maggio, che affrontano il tema della vocazione prendendo spunto da personaggi della Bibbia e da testimoni contemporanei che hanno cercato di rispondere alla propria chiamata. In questi incontri non mancano momenti di preghiera e di interazione fra i vari partecipanti i quali potranno condividere la propria esperienza.
Quali sono le risposte alla vocazione cristiana?
n.b. tutte sono fondamentali ed hanno la stessa importanza davanti a Dio.
Matrimonio: scelta di vivere insieme la propria fede, di essere immagine concreta del legame che unisce Gesù alla Chiesa
la vita consacrata: è il dedicare il proprio tempo e le proprie forze alla preghiera
il sacerdozio ministeriale: è decidere di scegliere di vivere la propria vita al servizio di Dio e della comunità come pastore.
la consacrazione laicale: è vivere nel mondo da consacrati totalmente al Signore.
Chi compone l’equipe del CDV?
Il direttore del CDV in un’ ottica di collegialità si fa consigliare e prende le decisioni insieme ad una consulta composta da seminaristi, religiose e laici.

Non ci resta che concludere con un piccolo brano di Santa Teresa di Gesù Bambino che tratta proprio della vocazione, con ciò non resta che augurare a tutti: buona ricerca!
….L'amore solo fa agire le membra della Chiesa, che, se l'amore si spegnesse, gli apostoli non annuncerebbero più il Vangelo, i martiri rifiuterebbero di versare il loro sangue... Capii che l'amore racchiude tutte le vocazioni, che l'amore è tutto, che abbraccia tutti i tempi e tutti i luoghi, in una parola che è eterno. Allora, nell'eccesso della mia gioia delirante, esclamai: Gesù, Amore mio, la mia vocazione l'ho trovata finalmente, la mia vocazione è l'amore! ( S. Teresa Lisieux: Storia di un'anima)

Compila questi due campi se vuoi iscriverti alla newsletter, per restare informato tutti i mesi sulle iniziative del CDV e della Pi.Gi.
Privacy e Termini di Utilizzo
N.B.: per completare la registrazione o la cancellazione alla newsletter, devi accettare la norma sulla Privacy: è obbligatorio selezionare la checkbox per completare l'operazione. - Per problemi tecnici puoi inviare una mail all'indirizzo cdvpisa@altervista.org
Copyright © 2015. Centro Diocesano Vocazioni Pisa  Rights Reserved.